X

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicit‡ in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di pi˘ o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Chiudendo questo banner, invece, presti il consenso allíuso di tutti i cookie

La Strada dei Samouni - Tra realtà e ricostruzione animata

La Strada dei Samouni - Tra realtà e ricostruzione animata

Ci sono compiti che sono tipici della cronaca, quali documentare, esporre asetticamente e descrivere i fatti nella maniera meno personale possibile. Il Cinema, invece, può permettersi di andare (...)


Arti e visioni


News & Eventi



Ultimi articoli


  • Prendimi l'anima
    Prendimi l’anima

    Ci sono due soli momenti emotivamente forti e riusciti nel film: quello in cui Jung, a teatro, reagisce quasi con orrore alla divampante passione di Sabina (...)


  • ESSERE E AVERE
    ESSERE E AVERE

    A Cannes 2002 un posto di primo piano hanno avuto i documentari, o meglio le opere di non-fiction, tra cui ha brillato, oltre alla splendida Chantal (...)


  • PRENDIMI L'ANIMA
    PRENDIMI L’ANIMA

    Prima di procedere a qualsiasi commento è bene specificare che, oltre alla sceneggiatura del film Prendimi l’anima di Roberto Faenza, il libro contiene: A) (...)


  • MIA MOGLIE E' UN'ATTRICE
    MIA MOGLIE E’ UN’ATTRICE

    Avete mai pensato quale condizione infernale sia veramente quella del marito di un’attrice di successo? Se l’interrogativo vi attanaglia non andate a vedere (...)


  • L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO
    L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO

    Gli attori sono tutti in parte e decisamente bravi, come si conviene alla tradizione britannica; la sceneggiatura, adattata con qualche licenza dall’ultima (...)


  • DUE SETTIMANE PER INNAMORARSI
    DUE SETTIMANE PER INNAMORARSI

    Ancora un ruolo pieno di cliché per Hugh Grant, che dopo l’exploit di About a boy, in cui aveva aggiornato il suo personaggio di timido conquistatore, (...)


  • Il Papa buono
    Il Papa buono

    Su una cosa non c’è più dubbio ormai: la televisione, qui da noi, non gode di buona salute. La sua, infatti, è una vita breve, consumata nell’effimera fiammata (...)