À musica segundo Tom Jobim

Pubblicato il 26 maggio 2012 da Giovanni Spagnoletti


À musica segundo Tom Jobim

Considerato uno dei più grandi musicisti della storia della musica brasiliano, Antônio Carlos Jobim, per molti semplicemente O Maestro, fu uno degli inventori della bossa nova. La pellicola che Nelson Pereira dos Santos e Dora Jobim, figlia minore dello stesso musicista, gli dedicano, À musica segundo Tom Jobim, è un vero e proprio omaggio alla figura dell’artista scomparso ormai più di quindici anni fa.

Più che un film, più che un documentario, À musica segundo Tom Jobim, è un vero tributo alla carriera del compositore, costruito avvicinando l’un l’altre immagini di concerti, registrazioni, live, fuori scena di Antônio Carlos Jobim. Senza che una sola parola di commento scalfisca le emozioni della musica la forza della pellicola risiede dunque proprio nella straordinaria carriera di questo autore. Un autore che ha composto alcune delle più note canzoni popolari brasiliane, ma che, al di fuori della stretta cerchia di appassionati del genere, resta piuttosto sconosciuto. L’importanza di Jobim è però testimoniata nella pellicola dal notevole numero di duetti e di interpretazioni dei suoi brani da parte di artisti di grande fama. In particolare il connubio con Frank Sinatra, con il quale Jobim realizzò due album (Sinatra & Company - 1971; Duets II - 1994), mostra, durante tutto il corso del film, la rilevanza assunta nel tempo dal lavoro di questo autore. Grazie infatti alla sua ricerca la bossa nova, e più in generale la musica popolare brasiliana, ha potuto valicare i confini del paese sudamericano arrivando nelle radio e nelle televisioni di tutto il mondo. Anche da noi, in Italia, le interpretazioni di brani composti da Jobim non sono mancate, e resta memorabile, tanto da meritare un lungo spezzone nella pellicola, l’interpretazione di Mina di Águas de março del 1973.

Nonostante la grandezza dell’autore, À musica segundo Tom Jobim, resta però un film eminentemente per amanti della musica brasiliana e addetti ai lavori. Come gli stessi registi hanno sottolineato, À musica segundo Tom Jobim, dovrebbe essere ascoltato prima ancora che visto. Ma la scelta di costruire un documento di puro montaggio può essere infatti straordinariamente apprezzata solo dai cultori di quest’arte ma risulta, alla lunga, assai pesante per il resto del pubblico.


CAST & CREDITS

(À musica segundo Tom Jobim) Regia: Nelson Pereira dos Santos, Dora Jobim; sceneggiatura: Miucha Buarque de Holanda, Nelson Pereira dos Santos; montaggio: Luelane Corrêa; produzione: REGINA FILMES LTDA, VIDEOFILMES;  origine : Brasile; durata: 84’


Enregistrer au format PDF