• Corri ragazzo corri

    Corri ragazzo corri

    Srulik ha nove anni. Fugge dal ghetto di Varsavia con solo qualche ricordo nelle tasche ad appesantirgli il cammino. Gli fanno da guida le ultime parole che gli ha gridato il padre poco prima di lasciarlo in un ultimo gesto di (...)


  • La teoria del Tutto

    La teoria del Tutto

    Stephen Hawking ha lo strano privilegio di essere una figura equamente amata da americani e inglesi. I primi lo venerano per la sua storia personale, per essere stato capace di fronteggiare la propria malattia con spirito indomito, (...)


  • Exodus - Dei e re

    Exodus - Dei e re

    Dio non è più il solito rogo che non si consuma mai. Non è neanche un vocione roboante che scavalca tempo e spazio, acusma perfetto e indiscutibile per spettatori troppo pigri. Secondo Scott, Dio è piuttosto un bambinetto capriccioso e (...)


  • Il clan dei Miserabili

    Il clan dei Miserabili

    Il clan dei Miserabili è il sesto romanzo di Umberto Lenzi, dopo Delitti a Cinecittà, Terrore ad Harlem, Morte al cinevillaggio, Scalera di sangue e Spiaggia a mano armata, ad avere come protagonista il detective dei divi Bruno Astolfi. (...)


  • Intervista a Umberto Lenzi

    Intervista a Umberto Lenzi

    La cosa che più colpisce nella descrizione del mondo del Cinema che fa da sfondo a Il clan dei Miserabili è la nostalgia (giustamente mai troppo centrale) nei confronti di una sorta di età dell’oro della cultura italiana in cui le distanze (...)


  • Trash

    Trash

    Per Daldry i ragazzi sono sempre stati l’ultimo motivo di speranza. È nei loro sguardi che riusciamo ancora, nonostante tutto, a trovare spazio per un briciolo di utopia. È lì che si annida l’ultima ancora di senso alla quale aggrapparsi (...)


  • Qui

    Qui

    Aiutiamoli a parlare. E sottovoce, per carità. Ne abbiamo abbastanza di questa realtà italiana modellata sui talk show televisivi in cui ognuno si sente in grado di urlare tutto e il contrario di tutto. A questa ridda sabbatica di voci (...)


  • Torino 32 - Tutti i premi

    Torino 32 - Tutti i premi

    La Giuria di Torino 32 – Concorso Internazionale Lungometraggi, composta da Ferzan Ozpetek, Geoff Andrew, Carolina Crescentini, Debra Granik e György Pálfi ha assegnato questi premi: Miglior Film (€ 15.000) a: Mange tes morts di (...)


  • Torino 32 - Memorie. In viaggio verso Auschwitz - TFFdoc Italiana

    Torino 32 - Memorie. In viaggio verso Auschwitz - TFFdoc Italiana

    Una videocamera accesa quasi per caso riprende, senza che nessuno la manovri, due fratelli che salgono su un treno. Il pianosequenza involontario cattura l’inizio del viaggio che è il centro di tutto il documentario quasi per sbaglio, (...)


  • Torino 32 - Abacuc - Onde

    Torino 32 - Abacuc - Onde

    Abacuc non è un film. Piuttosto è una scacchiera che, animata, ci mette di fronte ad una strana partita a scacchi con la morte. Un settimo sigillo che, dodecafonico e mai triste, racconta, come tutta l’arte più grande dovrebbe sempre (...)