• La suspense (libro)

    La suspense (libro)

    Se in un film ci sono due persone che chiacchierano animatamente al bar e poi, di punto in bianco, una bomba sotto il loro tavolo esplode, lo spettatore che le sta guardando salterà sulla poltrona in un momento di inaspettata sorpresa. (...)


  • Seconda primavera

    Seconda primavera

    Sei stagioni: un percorso attraversato in punta di piedi, con leggerezza pudica, senza troppi strepiti malgrado la tentazione costante del melodramma. E poi quattro personaggi, come le stagioni stesse, con un loro carattere, con un (...)


  • Valentina Marino, una voce jazz

    Valentina Marino, una voce jazz

    Suadente voce di velluto quella di Valentina Marino. Una voce che viene da lontano (da Mazzara del Vallo, per essere precisi) e che si propone di andare altrettanto lontano o, perlomeno, di restare lì dove ha trovato una sua seconda (...)


  • Il lieve peso del sorriso - Addio Ettore Scola

    Il lieve peso del sorriso - Addio Ettore Scola

    Ci ha fatti tutti più ricchi il passaggio di Ettore Scola al cinema. Un passaggio non voluto, forse, almeno stando a quel che qualche volta ha raccontato. Un passaggio che qualche volta gli stava stretto e che spesso era più un fastidio (...)


  • Stagioni in Città, ovvero le Avventure di Marcovaldo

    Stagioni in Città, ovvero le Avventure di Marcovaldo

    Rimane deluso chi si aspetta semplicemente una bella favola di giochi e di avventure. Stagioni in Città, ovvero le Avventure di Marcovaldo, infatti, non è propriamente teatro di narrazione, ma rivela sin dalle prime battute un’anima (...)


  • Medea a Camariñas

    Medea a Camariñas

    Medea è ormai invecchiata. Le storie del vello d’oro e del suo amore per Giasone sono fastidiosi ricordi che non riesce a lasciarsi alle spalle. Materia di racconto per tanti scrittori che hanno affilato le loro penne sulla sua carne (...)


  • Il mito di Dracula

    Il mito di Dracula

    Strana creatura il vampiro. Capace di un’adattabilità al contesto sconosciuta agli altri grandi mostri della letteratura e del cinema. Non è come Frankenstein, mostro dell’industria e della scienza, che, ha conosciuto una sola stagione ed (...)


  • L'uomo caduto sulla terra - Addio David Bowie

    L’uomo caduto sulla terra - Addio David Bowie

    In fondo, quello di L’uomo che cadde sulla terra era davvero un ruolo scritto apposta per lui. Gli cadeva addosso come un capo d’alta sartoria. Elegante nella sua essenzialità. Privo di cuciture visibili. Elastico e comodo intorno a un (...)


  • Esuli I - Le Guerre

    Esuli I - Le Guerre

    Secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite, alla fine del 2014 sono state più di 59,5 milioni le persone ridotte alla condizione di profughi a causa di guerre, di ragioni socio-politiche (spesso, ma non sempre, legate a motivi di (...)


  • Esuli II - Tibet

    Esuli II - Tibet

    Nuvole tranquille si muovono sotto lo sguardo dello spettatore. Le contempliamo dall’alto, dal volo d’aquila di un aereo oppure dalle altitudini delle vette himalaiane che si inerpicano nell’azzurro di un silenzio incontaminato. È da (...)