• Venezia 76 - Psykosia

    Venezia 76 - Psykosia

    La mente umana è un labirinto kubrickiano nel quale è tanto facile perdersi. Un luogo di svolte repentine e vicoli ciechi da cui, una volta entrati, può essere molto difficile uscire. La psicoanalisi da parte sua è, piuttosto, la (...)


  • Venezia 76 - Bor Mi Vanh Chark (The Long Walk)

    Venezia 76 - Bor Mi Vanh Chark (The Long Walk)

    Un cinquantenne, accanito fumatore di sigaretta elettronica, lascia la sua casa immersa nel verde, per recarsi in città dove lo aspettano i suoi affari quotidiani. Lo accompagna, lungo la strada, un’ombra gentile, il fantasma di una (...)


  • Venezia 76 - Sayidat Al Bahr (Scales)

    Venezia 76 - Sayidat Al Bahr (Scales)

    Hayat vive in un villaggio di pescatori governato da una misteriosa tradizione che prevede che tutte le bambine del villaggio siano sacrificate alle divinità del mare per propiziare la pesca. Le prede della caccia, portata avanti, (...)


  • Venezia 76 - Il Varco

    Venezia 76 - Il Varco

    Verità della finzione o finzione della verità: tra questi estremi si muove l’operazione de Il varco in una continua oscillazione che non ammette risposte facili e che ha i tratti di una vertiginosa discesa agli inferi. Da una parte ci (...)


  • Venezia 76 - Tony Driver

    Venezia 76 - Tony Driver

    Pasquale Donatone è figlio di migranti. All’età di nove anni segue, infatti, i genitori che, da Bari, si trasferiscono negli USA, in cerca di una vita migliore. Si sente, per questo, americano a tutti gli effetti. Ha lì tutta la sua (...)


  • Venezia 76 - Effetto domino

    Venezia 76 - Effetto domino

    Il boom del mattone di qualche tempo fa ha lasciato, sparsi nel paesaggio, immensi ecomostri che sfidano il cielo sfaldandosi un po’ per volta in polveri dannose. Sono ferite che deturpano il volto rugoso e forte della terra. Incisioni (...)


  • Venezia 76 - Corpus Christi

    Venezia 76 - Corpus Christi

    Perdonare non è dimenticare, dice il protagonista di Boże Ciało (Corpus Christi), piuttosto perdonare è Amore. Il senso del perdono, in questo piccolo film polacco che fino a un certo punto sembrerebbe porsi sulle orme di Kieślowski per (...)


  • Venezia 76 - Mio fratello rincorre i dinosauri

    Venezia 76 - Mio fratello rincorre i dinosauri

    Viene da un libro, il racconto di Mio fratello rincorre i dinosauri, presentato Fuori Concorso nelle Giornate degli autori del Festival del Cinema di Venezia. L’ha scritto Giacomo Mazzariol, che qui collabora alla sceneggiatura, tenendo (...)


  • Venezia 76 - La Llorona

    Venezia 76 - La Llorona

    I riferimenti e le suggestioni che animano La Llorona di Jayro Bustamante, presentato alle Giornate degli autori del Festival del cinema di Venezia sono molteplici e molto stratificati. Da un lato c’è il ricordo al processo del Generale (...)


  • Venezia 76 - Se c'è un aldilà sono fottuto

    Venezia 76 - Se c’è un aldilà sono fottuto

    Oscilla tra i due estremi di persistenza e perdita Se c’è un aldilà sono fottuto, documentario sulla vita e l’opera di Claudio Caligari. La persistenza è quella ostinata della pellicola, che trattiene ancora, come marmo, le immagini (...)