• Rubando bellezza

    Rubando bellezza

    Forse il filtro psicanalitico è veramente d’obbligo quando ci si accosta a un vissuto problematico e denso come quello della famiglia Bertolucci. Un padre poeta tra i più sommi dell’Italia novecentesca getta, infatti, un’ombra lunga su (...)


  • Al di qua

    Al di qua

    Nel 1961, grazie al genio di Pierpaolo Pasolini, allora romanziere solo prestato al cinema, la borgata romana scopre di poter contenere, grazie ai contrasti della fotografia in bianco e nero, il senso ineluttabile di un morality play. (...)


  • Animavì a Pergola. Un festival animato.

    Animavì a Pergola. Un festival animato.

    Animavì è suggestione sin dal titolo. È il luogo d’incontro tra le ragioni dell’anima e quelle dell’animazione. È la suggestione del colore mavì che è un azzurro lontano, con ascendenze turche addirittura, congiunta alla paziente fatica di (...)


  • FLIPT 2016 - Cronaca dal mondo meno vero

    FLIPT 2016 - Cronaca dal mondo meno vero

    Si comincia, in genere, misurando una distanza. A Venezia, tanto per dirne una, la distanza sta già tutta nel colore dell’accredito che ti leghi al collo. Quel colore ti dice quale fila fare per andare in sala a vedere l’anteprima del (...)


  • Un'immagine nel buio: Michael Cimino

    Un’immagine nel buio: Michael Cimino

    Infinita bellezza del Creato. Lo sguardo di una donna in un attimo di consapevolezza della bellezza fugace del presente. Un sorriso minuto. La birra, la sera, con gli amici. Magari una sbornia. Oppure il gesto quotidiano di (...)


  • FLIPT 2016 - Neve

    FLIPT 2016 - Neve

    Storia d’amore tra un samurai giapponese e una funambola francese, Neve si presenta allo sguardo dello spettatore come una serie di contrapposizioni continuamente variate e rimodulate. La prima e più evidente è quella culturale. A (...)


  • FLIPT 2016 - Parvathy Baul - Raccolta di canzoni e storia di Lalan Fakir

    FLIPT 2016 - Parvathy Baul - Raccolta di canzoni e storia di Lalan Fakir

    Una voce che risveglia un sentimento antico, ancestrale, quella di Parvathy Baul, ascoltata ieri sera al FLIPT qui a Fara in Sabina. Una voce capace di fondere senza frizioni la distanza magica della vocalità indiana, con tutto il suo (...)


  • FLIPT 2016 - Il ragazzo trasformato in cervo

    FLIPT 2016 - Il ragazzo trasformato in cervo

    A Szarvassá változott fiú (Il ragazzo trasformato in cervo) è un piccolo miracolo della più recente cinematografia ungherese. La pellicola, infatti, si pone consapevolmente sul guado di tutta una serie di snodi estetici sui quali si è (...)


  • FLIPT 2016 - Lettere d'amore dal Medio Oriente

    FLIPT 2016 - Lettere d’amore dal Medio Oriente

    Lettere d’amore dal Medio Oriente è fondato, almeno nella versione cui abbiamo avuto la possibilità di assistere qui al FLIPT di Fara in Sabina, su una specularità estremamente limpida. Da una parte dello specchio ci sono le storie delle (...)


  • FLIPT 2016 - The Amish Project

    FLIPT 2016 - The Amish Project

    Nel 2006, nel villaggio Amish di Nickel Mines, un uomo armato entra in una scuola e vi si barrica dentro tenendo come ostaggi solo le bambine. Nella sparatoria che segue muoiono cinque ragazze tra i sei e i dieci anni. Poi l’uomo (...)