• Cannes 2017 - D'après une histoire vraie

    Cannes 2017 - D’après une histoire vraie

    Se il leggere è azione “attiva”, il guardare è azione “passiva” che dovrebbe comportare l’attività della riflessione su quanto si sta guardando. Scrivere, come fare cinema, sono entrambe azioni attive, ma la spropositata differenza tra leggere (...)


  • Cannes 2017 - The Meyerowitz Stories (New and Selected)

    Cannes 2017 - The Meyerowitz Stories (New and Selected)

    Che Noah Baumbach sia o non sia “il nuovo Woody Allen” poco dovrebbe importare a chi ama il cinema ed è contento di poterne godere le infinite declinazioni provenienti da un’area geografica ben definita come New York, che, come sa bene chi (...)


  • Cannes 2017 - Happy End

    Cannes 2017 - Happy End

    Michael Haneke va senz’altro inserito in quel filone artistico mitteleuropeo di matrice austriaca che partendo dall’ultimo Schubert comprende da Gustav Mahler a Egon Schiele, da la Nuova Scuola di Vienna a Thomas Bernhard, ed è tra i (...)


  • Cannes 2017 - The Killing of a Sacred Deer

    Cannes 2017 - The Killing of a Sacred Deer

    Con Shining, del 1980, Stanley Kubrick aveva utilizzato un romanzo di Stephen King per il suo film ’horror’ (virgolettato perché, come nel caso di tutti i suoi film, il genere era solo un pretesto per elaborare una ben più complessa (...)


  • Cannes 2017 - The Beguiled

    Cannes 2017 - The Beguiled

    Chi ha pratica di pornografia, sa che ne esiste una pensata e realizzata espressamente “for ladies”, cioè dal “pov” (point of view) delle signore. Perché quando si tratta di relazioni tra uomini e donne, il punto di vista ovviamente cambia (...)


  • Cannes 2017 - L'intrusa

    Cannes 2017 - L’intrusa

    È passato alla Quinzaine des réalisateurs un piccolo film italiano, il secondo lungometraggio di Leonardo Di Costanzo (già regista de L’intervallo), accolto dal pubblico più cinefilo e selected del Festival di Cannes con una lunga e (...)


  • Cannes 2017 - Le Redoutable

    Cannes 2017 - Le Redoutable

    Come era prevedibile, il biopic su Jean-Luc Godard diretto dal regista di The Artist ha stimolato sulla Croisette le reazioni indignate, dal naso storto all’insulto diretto, dei cinefili duri e puri, come di fronte a un reato di lesa (...)


  • Cannes 2017 - The Square

    Cannes 2017 - The Square

    Dopo il tostissimo autoritratto della Russia firmato da Andrey Zvyagintsev con il suo Loveless, e il pasticciato Jupiter’s Moon dell’Ungherese Kornel Mondruczo che affronta con gusto barocco e grandguignolesco il dramma del suo paese (...)


  • Clint a Cannes

    Clint a Cannes

    Agli eventi speciali del Festival di Cannes, con gli accrediti stampa di colore giallo è quasi certo che non entri (le gerarchie cromatiche sono rigidissime: il giallo è il colore della stampa online, giallo come l’invidia per chi ha i (...)


  • Cannes 2017 - L'amant d'un jour

    Cannes 2017 - L’amant d’un jour

    Un altra conte d’amore è passata, dopo Un beau soleil intérieur di Claire Denis, alla Quinzaine des réalisateurs, firmata da un altro maestro del cinema francese, che con la scelta rigorosa di un bianco e nero sgranato e poco contrastato (...)