• Proserpine

    Proserpine

    La scrittura della Proserpine di Silvia Colasanti, commissionata da Giorgio Ferrara per l’inaugurazione del 62. Festival dei Due Mondi di Spoleto, è umbratile e intricatissima, come una lava incandescente che scorra sotto una superficie (...)


  • I morti non muoiono

    I morti non muoiono

    Zeppo di allitterazioni dentali ad effetto, il titolo originale inglese del nuovo film di Jim Jarmusch lascia indovinare quella programmaticità estetica e strutturale tipica di un cinema che, salvo rare e riuscite intuizioni liriche (...)


  • Cannes 2019 - Mektoub My Love: Intermezzo

    Cannes 2019 - Mektoub My Love: Intermezzo

    Chi scrive fu tra coloro che da Venezia osannarono Mektoub, My love: Canto I, dove fu presentato in concorso nel 2017, capitolo iniziale della supposta trilogia di cui Mektoub, My Love: Intermezzo, inserito nel concorso ufficiale del (...)


  • Cannes 2019 - Ang Hupa

    Cannes 2019 - Ang Hupa

    Un dittatore caricaturale, pervertito e fuori di testa, che travestito da donna lavora di cucito, parla con gli struzzi nel parco del Palazzo Presidenziale e dà in pasto ai coccodrilli i suoi oppositori, tiene sotto scacco, con (...)


  • Cannes 2019 - Matthias et Maxime

    Cannes 2019 - Matthias et Maxime

    Nonostante una certa cinefilia austera e rigorosa continui a rifiutare il cinema di Xavier Dolan, ormai ex-fanciullo prodigio (30 anni lo scorso marzo) della cinematografia franco-canadese, perché lo considera impostato, manierato e (...)


  • Cannes 2019 - A hidden life

    Cannes 2019 - A hidden life

    Che cosa ci fanno negli alpeggi della Val Pusteria degli anni ’30 del secolo scorso, ai piedi delle Dolomiti e dei campanili a cipolla del Sud Tirolo, due bellissimi strafighi identici a Michael Fassbender e Cate Blanchett travestiti da (...)


  • Cannes 2019 - Little Joe

    Cannes 2019 - Little Joe

    Più curiosamente interessante che pienamente riuscito, e comunque tutt’altro che ’minore’, Little Joe è il nuovo film di una cineasta che ci ha abituati ad argomenti di spessore, maneggiati con leggerezza (come la fede e la malattia in (...)


  • Cannes 2019 - Être vivant et le savoir

    Cannes 2019 - Être vivant et le savoir

    Posto che qualsiasi cosa induca a meditare in termini di sofferta ma serena accettazione sulla vecchiaia, sulla malattia, sulla morte, e sulla loro civilissima gestione pratica possibile soltanto in alcuni stati europei, vada salutata (...)


  • Cannes 2019 - Bacurau

    Cannes 2019 - Bacurau

    Bacurau. Il nome di un uccello notturno, misterioso e dal comportamento strano e imprevedibile. Il nome di una cittadina che non esiste, che neppure compare sulla carta geografica. Un ultimo baluardo di resistenza civile, un villaggio (...)


  • Cannes 2019 - Les Misérables

    Cannes 2019 - Les Misérables

    I ‘nuovi’ miserabili (il riferimento a Victor Hugo è palesato dall’esergo che compare prima dei titoli di coda: ‘Non esistono erbe cattive, né uomini cattivi; ma soltanto cattivi cultivateurs’, cioè coltivatori, ma anche educatori) sono la (...)