• Ombre di luce

    Ombre di luce

    Una telecamera entra dentro l’università di Roma "La Sapienza". Per 70 minuti osserva silenziosamente i suoi spazi e le creature umane che dentro questi spazi si muovono. L’occhio elettronico che registra si aggira invisibile per le (...)


  • Noi credevamo raccontato dai protagonisti

    Noi credevamo raccontato dai protagonisti

    il 22 novembre 2010, nello spazio incontri della Libreria del Cinema di Roma, in via dei Fienaroli 31, il regista Mario Martone, lo scrittore Giancarlo De Cataldo e lo storico Miguel Gotor, hanno presentato il libro Noi credevamo: un (...)


  • Incontro con Gianni Di Gregorio

    Incontro con Gianni Di Gregorio

    Abbiamo incontrato Gianni Di Gregorio in occasione della conferenza stampa del suo secondo film da regista: Gianni e le donne, presentato presso la "Casa del Cinema" di Roma il giorno 4 febbraio 2011. Il film uscirà l’11 di questo mese (...)


  • Libri - Pagine di un diario veneziano

    Libri - Pagine di un diario veneziano

    Valerio Zurlini, otto lungometraggi in ventidue anni. Non molti, anzi pochi, ma tutti fortemente voluti e sofferti. Travagliati, ostacolati, a volte sopravvissuti alle avversità, altre no. Malinconicamente immersi in atmosfere (...)


  • Qualunquemente

    Qualunquemente

    Non fa ridere tantissimo, ma possiede una manciata di ottime battute. Di quelle che la dicono lunga su mentalità e costume nostri. Intrattiene piacevolmente e tocca, a differenza del cinema comico di questo periodo, e di tutte le (...)


  • Libri - My name is Virzì L'avventurosa storia di un regista di Livorno

    Libri - My name is Virzì L’avventurosa storia di un regista di Livorno

    Ce n’è di roba in questa succosa e articolata monografia! Si sente il desiderio appassionato di una ricerca minuziosa. Informazioni, aneddoti, dettagli, tante preziose e precise testimonianze, ci regalano un ritratto approfondito (...)


  • Almost married

    Almost married

    Quel cinema italiano finestra sul mondo, sullo spazio e sul tempo degli altri, che per quanto è liquido tutto, ormai, ci interessa direttamente: è anche il nostro. Quel cinema italiano povero e appassionato, viaggiatore, traballante e (...)


  • IMMATURI

    IMMATURI

    Al suo secondo film da solo, dopo la separazione, amichevole e consensuale da Luca Miniero, e dopo il ben confezionato La banda dei babbi Natale, che ha superato il classico cinepanettone natalizio sul fronte degli incassi, Paolo (...)


  • Sila Festival 2011

    Sila Festival 2011

    SILA FESTIVAL 2011 23/26 GIUGNO – TAVERNA (CZ) Rassegna Internazionale di Cinema e Art Village Dopo il successo della prima edizione torna il Sila Festival – Rassegna di Cinema eco ambientale e della terra d’origine, la rassegna (...)


  • Qualunquemente (Conferenza stampa)

    Qualunquemente (Conferenza stampa)

    In più di 600 copie da venerdì prossimo, distribuito da 01, in una corsa a tre in compagnia di Immaturi, che esce sempre il 21, e di Ma che bella giornata, il film di Zalone che sta in girò già da un pò, ma che potrebbe continuare ad (...)