• Marina

    Marina

    Storia di una canzone, proprio lei, la famosissima "Marina" del ’59, e biografia romanzata del suo autore, Rocco Granata. Ma, soprattutto, interessante documento di Storia italiana. Si, perché a nessuno sarebbe mai venuto in mente di (...)


  • La sedia della felicità

    La sedia della felicità

    Stavolta è soprattutto leggerezza, alla fine addirittura favola, allegria e comicità. Eppure è ancora gente semplice che sopravvive chiusa in un angolo di periferia, che poi è ancora Nord Est, ancora spazio pazzo per quel che vi succede: (...)


  • La sedia della felicità (Conferenza stampa)

    La sedia della felicità (Conferenza stampa)

    Ci sono gli attori Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese e Giuseppe Battiston; gli sceneggiatori Marco Pettenello e Doriana Leondeff. C’è il produttore Angelo Barbagallo e c’è Piera De Tassis che coordina l’incontro. Ci sono anche Marina ed (...)


  • Song' e Napule

    Song’ e Napule

    Raccontare Napoli e al tempo stesso trasformarla in una bomba narrativa gustosissima. Rieccoli, terribili e adorabili, i fratelli romani al lavoro per lo schermo grande, in una trasferta delicata che diventa preziosa occasione colta in (...)


  • Quando c'era Berlinguer

    Quando c’era Berlinguer

    Quel "quando" che apre il titolo indica un tempo, e quel tempo è l’altro grande tema del documentario di Veltroni su Enrico Berlinguer. Un tempo denso e complesso: delicatissimi anni di Storia politica italiana (e non solo italiana). Dal (...)


  • Noi 4

    Noi 4

    Famiglia borghese di sfilacciata, scarburata ed attualissima "normalità", gira intorno al Colosseo inseguendosi per un intero giorno. Un padre figaccione (Fabrizio Gifuni) circola in moto vintage con giacca d’artista al vento e casco (...)


  • Noi 4: Incontro con Francesco Bruni e il cast del film

    Noi 4: Incontro con Francesco Bruni e il cast del film

    Ancora Francesco Bruni, ancora famiglia e ancora Roma ad osservare, ospitare e accogliere. L’opera seconda si intitola Noi 4 e ha più di un punto in comune con il precedente Scialla!, del 2011. Bruni: Io trovo i due film molto affini. (...)


  • Allacciate le cinture

    Allacciate le cinture

    Film sul corpo, sulla malattia, su quanto forte e d’aiuto può essere l’amore. Firma Özpetek e quindi anche film sul tempo, a dire del regista la vera ossessione del suo cinema. Musica e colori, amore e dolore, piani sequenza e famiglie non (...)


  • Una donna per amica

    Una donna per amica

    Tema vecchio quanto l’uomo, ma immortale dalla Patagonia alla Norvegia. Valido per creare dibattito nei salotti di tessuti pregiati come in quelli di plastica più giovanili. Argomento in fondo futile e senza via d’uscita, buono per (...)


  • Tir

    Tir

    Già la sua presenza in concorso al Festival di Roma, e poi addirittura il sorprendente premio assegnatogli come miglior film, indicano una fin troppo evidente linea di continuità con l’altro inaspettato grande premio recente al cinema (...)