• L'amministratore

    L’amministratore

    La bravura di Vincenzo Marra non la scopriamo certo oggi. Ma la sua leggerezza, il suo essere praticamente invisibile tra le storie che racconta, quel suo silenzioso ed ostinato scorrere nei luoghi e nei quotidiani della sua città (...)


  • Se chiudo gli occhi non sono più qui

    Se chiudo gli occhi non sono più qui

    È un film di Nord Est italiano, spento insieme di non luoghi, grigio secco di vite ai margini, di bassa classifica della vita. Perché immigrate o più semplicemente perché sfortunate. E’ quel presente silenzioso, invisibile e drammatico di (...)


  • L'ultima ruota del carro

    L’ultima ruota del carro

    Storcano pure la bocca i detrattori del cinema popolare, e tutti quelli che vedendo L’ultima ruota del carro pensano di aver assistito a un film dall’insopportabile sapore di già visto. Ovvero, cinema vintage di una famiglia che pedala (...)


  • Intervista a Ivano De Matteo

    Intervista a Ivano De Matteo

    Gli equilibristi , suo terzo lungometraggio, è stato uno film italiani più importanti del 2012. Il precedente La bella gente, del 2009, seppur visto da pochissimi per via di un’assurda disavventura distributiva, è un altro film di assoluto (...)


  • Anni Felici

    Anni Felici

    Stavolta gli anni ’70 più che vederli li senti. Se in Mio fratello è figlio unico era un po’ come stare su un treno a veder scorrere la Storia, stavolta avverti solo la pressione del presente addosso ai personaggi, ma di grandi eventi, per (...)


  • Incontro con Daniele Luchetti e gli altri protagonisti di Anni Felici

    Incontro con Daniele Luchetti e gli altri protagonisti di Anni Felici

    Anni Felici uscirà in sala il 3 ottobre, per ora in 250 copie. E’ una storia familiare ambientata nella Roma degli anni ’70, nell’ambiente dell’arte contemporanea. E’ un film in parte autobiografico, non sappiamo quanto, non è facile capire (...)


  • Bling Ring

    Bling Ring

    Ricordiamo la delicata poesia sulla gioventù scritta in punta di penna coloratissima da Sofia Coppola? Bene, dimentichiamola. Perché rispetto agli altri suoi ritratti di signorina - esili, chiare, fresche e dolci gote - stavolta (...)


  • La variabile umana

    La variabile umana

    Non mancano i riferimenti all’attualità in questo interessante esordio italiano diretto da Bruno Oliviero. C’è una Milano grigia emblema e avamposto di un intero Paese, che diventa protagonista del film assieme ai personaggi, e c’è un uomo (...)


  • Mi rifaccio vivo

    Mi rifaccio vivo

    Sergio Rubini rimane un valido autore anche oggi che propone uno dei suoi film meno emozionanti: una commedia molto affollata che tocca con leggerezza temi delicati, ma che alla lunga brilla meno di quanto avrebbe potuto. Stavolta il (...)


  • Ci vediamo domani

    Ci vediamo domani

    Se bastasse registrare un pò di presente per fare una buona commedia, allora Ci vediamo domani di Andrea Zaccariello, opera prima con superprotagonista Enrico Brignano, lo sarebbe sicuramente. Il film si sofferma con impegno sul nostro (...)