• Festa del cinema di Roma - Green Book

    Festa del cinema di Roma - Green Book

    Green book è uno di quei film che ci entri aspettandoti qualcosa di già visto, una sequenza di immagini prevedibili senza stupore né empatia né braccioli della poltrona stretti con rabbia dai palmi chiusi, e invece ti trovi davanti con (...)


  • Museo

    Museo

    Le prime due scene di Museo impostano quello che accadrà nelle successive due ore. Sullo schermo appaiono, insieme ai titoli di testa, oggetti antichi, statuette di argilla, monili, bracciali, corone, maschere. Si trovano tutti in un (...)


  • Festa del cinema di Roma - Sono Gassman! Vittorio re della commedia

    Festa del cinema di Roma - Sono Gassman! Vittorio re della commedia

    Raccontare un attore pieno di sfaccettature come Vittorio Gassman non è impresa facile. La porta a termine con emozione e fierezza Fabrizio Corallo, il giornalista cinematografico italiano più mondano al mondo (non a caso il direttore (...)


  • Gli incredibili 2

    Gli incredibili 2

    Il bello di una famiglia di super eroi è che ci si può aspettare di tutto gli uni dagli altri: è questo il loro essere incredibili. Nel 2004 quando nel mondo uscì Gli incredibili milioni di bambini rimasero a bocca aperta incantati davanti (...)


  • Venezia - Ying - Fuori Concorso

    Venezia - Ying - Fuori Concorso

    Ymou da più di vent’anni ci conduce in un mondo sempre diverso, sempre nuovo per noi occidentali, affascinante, sontuoso, visionario (da Sorgo rosso, 1987 a Lanterne rosse, 1991; da Non uno di meno, 1999, a La foresta dei pugnali (...)


  • Venezia 75 - The Nightingale - Concorso

    Venezia 75 - The Nightingale - Concorso

    The nightingale di Jennifer Kent, unica regista donna in concorso alla settancinquesima mostra del cinema di Venezia, insieme ad altri ventuno registi uomini, è un film violento, per stomaci forti, compiaciuto e spesso non confortevole (...)


  • Venezia 75 - Les estivans - Fuori Concorso

    Venezia 75 - Les estivans - Fuori Concorso

    Prime scene: un bistrot parigino, la protagonista col suo fidanzato e un altro uomo. Stanno per andare a un importante appuntamento di lavoro. Il fidanzato, Luca (Riccardo Scamarcio), le dice che non andrà con lei in vacanza in Costa (...)


  • Venezia 75 - At Eternity's Gate -

    Venezia 75 - At Eternity’s Gate -

    I film sugli artisti, contemporanei o del passato, hanno sovente il sapore di biografia didascalica, di lezioncina filmata. Eternity’s gate di Julian Schnabel presente in concorso al festival di Venezia, ha caratteristiche molto (...)


  • Venezia 75 - La quietud - Fuori Concorso

    Venezia 75 - La quietud - Fuori Concorso

    La quietud di Pablo Trapero (argentino, classe 1971) si distacca dai suoi film precedenti (Il clan, 2015; Mondo grua, 1999) per raccontarci il rapporto tra due sorelle bellissime e molto somiglianti, figlie di un ambasciatore argentino (...)


  • Venezia 75 - Amanda - Orizzonti

    Venezia 75 - Amanda - Orizzonti

    Amanda avrebbe potuto intitolarsi “Elvis has left the building” come dice Sabine alla figlia di sette anni Amanda prima di ballare un rock del Pelvico come non ci fosse un domani. Il domani insieme infatti non c’è perché la mamma si (...)