• Kız Kardeşler (A Tale of Three Sisters) - Concorso

    Kız Kardeşler (A Tale of Three Sisters) - Concorso

    Una fiaba stravagante e fortemente straniante ambientata in un paesino sperduto sulle montagne interne dell’Anatolia centrale, dove il tempo sembra essersi fermato per sempre e dove gli spiriti (maligni e benigni) non hanno cessato di (...)


  • Elisa y Marcela - Concorso

    Elisa y Marcela - Concorso

    La regista catalana Isabel Coixet è da anni una fedele presenza al Festival del cinema di Berlino, da quando nel 1996 presentò Le cose che non ti ho mai detto (sezione “Panorama”) fino a The Bookshop (La casa dei libri) lo scorso anno (...)


  • L'adieu à la nuit – Fuori concorso

    L’adieu à la nuit – Fuori concorso

    Il paesaggio è quello dolce della Francia meridionale, precisamente dell’Occitania, ai piedi dei Pirenei, la luce quella della primavera incipiente: un’ambientazione consueta nelle pellicole di André Téchiné. In primo piano la figura di (...)


  • Dafne - Panorama

    Dafne - Panorama

    Prodotto da Vivo film con Rai Cinema, il film Dafne di Federico Bondi ha commosso il pubblico del Festival del cinema di Berlino raccogliendo molti applausi ed elogi. Al centro della pellicola è la storia vera di una donna di 35 anni (...)


  • Der Boden unter den Füßen (The Ground Beneath My Feet) - Concorso

    Der Boden unter den Füßen (The Ground Beneath My Feet) - Concorso

    Due sorelle differenti per indole e atteggiamento, due sorelle messe l’una di fronte all’altra, ciascuna con le sue specificità, una più forte e sicura, l’altra più debole e incerta. Il tema è un topos letterario che attraversa da secoli la (...)


  • Öndög - Concorso

    Öndög - Concorso

    Il regista e sceneggiatore cinese Wang Quan’an è un ospite abituale del festival di Berlino: vi ha presentato nel 2002 il suo primo lungometraggio, Yue shi (Eclissi lunare), ha vinto l’Orso d’oro nel 2007 con Tuya de hun shi (Il matrimonio (...)


  • La terra dell'abbastanza

    La terra dell’abbastanza

    La terra dell’abbastanza è il lungometraggio d’esordio di due giovani romani, i fratelli gemelli Damiano e Fabio D’Innocenzo, i quali raccontano la periferia romana dei giorni nostri, caratterizzata da degrado senza speranza, secondo una (...)


  • Eva

    Eva

    Tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore inglese James Hadley Chase (pubblicato nel 1945 e disponibile in italiano presso Feltrinelli), Eva è un film del regista parigino Benoit Jacquot il quale riscrive la vicenda trasportandola (...)


  • Ága

    Ága

    Peccato che Ága del regista bulgari Milko Lazarov sia stato presentato fuori concorso. Si tratta infatti di un film incantevole, dalle intense tonalità liriche, e avrebbe avuto ottime chance di vincere qualche premio importante. (...)


  • Mein Bruder heißt Robert und ist ein Idiot (Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota)

    Mein Bruder heißt Robert und ist ein Idiot (Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota)

    Chi ha apprezzato Il grande silenzio di Philip Gröning farà fatica a riconoscere lo stesso regista in questo film dal titolo lungo e stravagante che in italiano suona come Mio fratello si chiama Robert ed è un idiota e dal contenuto (...)