• Cannes 2007: Un Homme Perdu - Quinzaine des Realisateurs

    Cannes 2007: Un Homme Perdu - Quinzaine des Realisateurs

    Due uomini opposti alle prese con la vita e con il loro destino. Thomas, giovane fotografo francese in viaggio in Siria, e Fouad, indigeno del luogo dal misterioso passato. Il primo è ossessionato dalla passione per la fotografia e (...)


  • Cannes 2007: La question Humaine - Quinzaine des Realisateurs

    Cannes 2007: La question Humaine - Quinzaine des Realisateurs

    L’Olocausto è un argomento ormai purtroppo abusato dal cinema contemporaneo, che ci ha offerto sia rappresentazioni realistiche della tragedia che analisi a posteriori. La Question Humaine è un film che arriva lentamente a trattare (...)


  • VENEZIA 63: SINDROME CINESE

    VENEZIA 63: SINDROME CINESE

    Prodi viaggiatore in Oriente non avrebbe potuto fare di meglio. Amiamo la “sindrome cinese” che sembra aver stregato l’appena conclusa Biennale Cinema, numero 63. E non solo perché a pilotarla sia stato il direttore Marco Müller, noto (...)


  • PALMA ROSSA A CANNES 06

    PALMA ROSSA A CANNES 06

    Strana la vita! Ed ancora più strana sulla Croisette, a conclusione del 59° Festival di Cannes, ad unanime giudizio, una delle edizione più mediocri degli ultimi anni. Ma si sa, i Festival sono come le partite di pesca: quando il pesce in (...)


  • Una Cannes 2006 tutta francese?

    Una Cannes 2006 tutta francese?

    C’è un dato che salta immediatamente agli occhi, a scorrere la lista dei film presenti alla imminente edizione della grande kermesse cinematografica sulla Croisette che mercoledì si aprirà con l’anteprima mondiale de Il codice da Vinci di (...)


  • THE NEW WORLD

    THE NEW WORLD

    Per ogni cinefilo che si rispetti, il nome di Terrence Malick evoca rispetto sacrale e rappresenta una sorta di garanzia assoluta di qualità - quasi quanto è stato, in forma certo molto superiore, il sommo Stanley Kubrick. E non a caso: (...)


  • THE NEW WORLD

    THE NEW WORLD

    Per ogni cinefilo che si rispetti, il nome di Terrence Malick evoca rispetto sacrale e rappresenta una sorta di garanzia assoluta di qualità - quasi quanto è stato, in forma certo molto superiore, il sommo Stanley Kubrick. E non a caso: (...)


  • VENEZIA '62: UN DIARIO

    VENEZIA ’62: UN DIARIO

    Primo assaggio della Telenovelas nostrana Festival a Roma 2006: il Corriera della Sera di oggi pubblica una lettera congiunta dei due sindaci Cacciari & Veltroni in cui, smentendo ogni duello, vanno improvvisamente d’accordo per (...)


  • Gli artigli d'oro dell'orso giapponese

    Gli artigli d’oro dell’orso giapponese

    Miyazaki o della benevolenza. O della simpatia, fate voi. Certo è che vederlo, Hayao Miyazaki, trionfatore a Berlino insieme al Paul Greengrass di Bloody Sunday, dopo anni e anni di onorata carriera e mille e più verba volant su (...)


  • Heimat 3

    Heimat 3

    Vent’anni esatti ci separano dal primo Heimat (1984, in 11 episodi di 15 ore e 40 di durata) e dodici da quel sequel sui generis che è stato Heimat 2 - Cronaca di una giovinezza (1992, in 13 episodi per la durata di circa 25 ore e (...)