• Oray - Perspektive deutsches Kino

    Oray - Perspektive deutsches Kino

    Fra i moltissimi premi assegnati a Berlino dalle varie giurie, spicca senz’altro il premio per la migliore opera prima, anche quest’anno come gli anni scorsi si tratta di un riconoscimento che mette in competizione film provenienti da (...)


  • Heimat ist ein Raum aus Zeit

    Heimat ist ein Raum aus Zeit

    Ci sono dei film che andrebbero mostrati a più persone possibili sia perché rappresentano qualcosa di mai visto e di inaudito, sia perché hanno la capacità di veicolare, senza essere didascalici e all’interno di uno spazio temporale tutto (...)


  • I premi alla Berlinale

    I premi alla Berlinale

    Introdotta da un commovente omaggio a Bruno Ganz, la cerimonia di premiazione della Berlinale numero 69 ha riservato poche sorprese, la gran parte delle scelte è parsa condivisibile, mica come l’anno scorso. L’Orso d’Oro a Synonymes, il (...)


  • Bruno Ganz

    Bruno Ganz

    Per chi, già negli anni del liceo (era la seconda metà degli anni ’70), decise di seguire la propria passione per il mondo tedesco, di studiarne la ricchezza e le contraddizioni – all’epoca non c’era, almeno in Europa, un paese che mostrasse (...)


  • Berlinale 2019 - Bilancio e previsioni

    Berlinale 2019 - Bilancio e previsioni

    Mai come quest’anno appare difficile prevedere a chi andranno i premi principali della Berlinale. La competizione è stata, tutto sommato, onestamente omogenea, secondo quando ci aspettavamo. Nessuna rivelazione di nuovi talenti, nessun (...)


  • So Long, My Son - Concorso

    So Long, My Son - Concorso

    Chissà da quanto tempo non succedeva che l’ultimo film in concorso della Berlinale fosse già il giovedì mattina. Quel che resta da vedere sono “solamente” due film fuori concorso; anche perché One Second, l’annunciato film di Zhang Jimou che (...)


  • Synonymes -Concorso

    Synonymes -Concorso

    Non è certo un film perfetto Synonymes del quarantaquattrenne regista israeliano Nadav Lapid, ma di tutti quelli visti in concorso a Berlino è forse il più originale e complesso, imprevedibile e disturbante, alcune sequenze sono (...)


  • Ich war zuhause, aber - Concorso

    Ich war zuhause, aber - Concorso

    Se si potesse rivedere una seconda il film con penna e taccuino o se si disponesse della sceneggiatura, una possibile recensione di Ich war zuhause, aber (Sono stato/a a casa, però) di Angela Schanelec, il terzo e ultimo film tedesco in (...)


  • Répertoire des villes disparues - Concorso

    Répertoire des villes disparues - Concorso

    Mai vista così tanta neve in concorso alla Berlinale, quella della Norvegia nel film di Moland, quella dell’Ucraina in preda alla carestia in Mr. Jones di Agnieszka Holland, quella dell’Anatolia nel film turco di Alper, e stamattina (...)


  • Mr.Jones - Concorso

    Mr.Jones - Concorso

    Uscendo dal film di Agnieszka Holland intitolato Mr. Jones, prima di mettersi a scriverne, bisogna leggere. Potenzialmente ci sarebbe molto da leggere, perché si scopre che l’argomento è assai controverso, sul tema non regna affatto (...)