• Nel paese del sangue e del miele

    Nel paese del sangue e del miele

    E’ impossibile non considerare il film di esordio di Angelina Jolie In the Land of Blood and Honey (Nel paese del sangue e del miele), forse fin dal titolo, un niente più che dignitoso prodotto in linea con l’ormai decennale impegno (...)


  •  Addio mia regina

    Addio mia regina

    Sofia Coppola, aiutaci tu! Il film che ha aperto il concorso della 62^ edizione della Berlinale – con una gran bella giuria: Mike Leigh presidente e, fra gli altri, Asghar Farhadi, che qui ha vinto l’anno scorso con Una separazione, (...)


  • Margin call

    Margin call


  • Pina 3D

    Pina 3D

    Chissà che cosa sarebbe diventato il film, se Pina Bausch, abbastanza improvvisamente, non fosse morta nell’estate del 2009? Perché al progetto di un film in 3D su Pina Bausch e il Tanztheater di Wuppertal Wim Wenders stava lavorando da (...)


  • L'amore all'improvviso - Larry Crowne

    L’amore all’improvviso - Larry Crowne

    Non capita spesso che fra i critici americani regni tanta unanimità come nel caso di Larry Crowne, il secondo film girato da Tom Hanks, basato su una sceneggiatura scritta da lui e da Nia Vardalos (Hanks aveva prodotto Il mio grosso (...)


  • Una separazione

    Una separazione

    Orso d’oro alla Berlinale 2011, Nader e Simin, una separazione, il film di Asghar Farhadi, già vincitore dell’Orso d’Argento come migliore regia nel 2009 con About Elly (oltreché premiato a Locarno nel 2006 per Fireworks Wednesday) ha (...)


  • Crazy stupid love

    Crazy stupid love

    Prima di entrare al cinema uno si informa, di solito, sulla durata del film e imposta una specie di orologio mentale; poi c’è la durata reale e la durata percepita, come per la temperatura: film di 90 minuti che non finiscono mai, film (...)


  • Bad teacher: una cattiva maestra

    Bad teacher: una cattiva maestra

    Bad Teacher – una prof da sballo è costato poco – 20 milioni di dollari – e si vede. Non pervenuta la regia (Jake Kasdan non lega neanche le scarpe al papà dei bei tempi, né a quello drammatico, ma neanche a quello comico: pensiamo a French (...)


  • Pesaro 2011 – También la lluvia - Fuori Concorso

    Pesaro 2011 – También la lluvia - Fuori Concorso

    Tambien la lluvia è sceneggiato dal marito della regista, Paul Laverty, l’abituale sceneggiatore di Ken Loach, e il nobile impianto epico-didattico di un certo Loach, quello per intenderci di Terra e libertà (dove Icíar Bollaín peraltro (...)


  • Pesaro 2011 - Medianeras - Concorso

    Pesaro 2011 - Medianeras - Concorso

    A scorrere la breve filmografia del 45enne Gustavo Taretto di origine argentina ci si accorge che il film presentato a Pesaro è il suo primo lungometraggio. Fin qui nulla di strano. Si va indietro di sei anni, si arriva al 2005 e si (...)