• Terminator: Destino oscuro

    Terminator: Destino oscuro

    Accadrà da un giorno all’altro. Per prima cosa andrà via l’elettricità e farà buio. Poi, di colpo, nulla sarà più come prima. Ha il dono della sintesi e dell’ironia questo ultimo Terminator: Destino oscuro, prodotto con slancio da James Cameron (...)


  • Willow - FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019

    Willow - FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019

    «L’ultima luna/la vide solo un bimbo appena nato/aveva occhi tondi e neri e fondi/e non piangeva/con grandi ali prese la luna tra le mani, tra le mani e volò via/era l’uomo di domani». I figli sono simboli. Così carichi, nell’immaginario (...)


  • Dumbo

    Dumbo

    È nel rumore che fa quando vola. Non quello del corpo leggero e silenzioso di un uccello. Più simile invece a quello di ingranaggio - tra l’organico e l’inorganico - che potrebbe produrre uno pterodattilo o un trabiccolo volante dei primi (...)


  • Il Ritorno di Mary Poppins

    Il Ritorno di Mary Poppins

    Crescere figli con il metodo Mary Poppins? Significa condannarli a un destino di povertà e frustrazione. Quello che vivono nel loro quotidiano, con più o meno spirito di rassegnazione, idealisti (la Jane Banks di Emily Mortimer) e (...)


  • Sembra mio figlio

    Sembra mio figlio

    Il destino nel nome. Quello di Ismail, l’Ismaele biblico, è l’esilio, l’allontanamento forzato del figlio di Abramo, insieme alla schiava Agar, sua madre. Compagna di viaggio reale nel mito, la donna si fa virtuale nella storia vera (...)


  • Venezia 75 - The day I lost my shadow - Orizzonti

    Venezia 75 - The day I lost my shadow - Orizzonti

    C’è un’immagine, conservata nel Museo della Pace di Hiroshima, chiamata L’ombra. Conosciuta anche come Ombra umana impressa nella pietra, la foto raffigura l’impronta di una persona che si trovava su una scalinata, in attesa dell’apertura (...)


  • Spazio della periferia urbana: epica e eterno ritorno nel cinema italiano

    Spazio della periferia urbana: epica e eterno ritorno nel cinema italiano

    "(...) Piange ciò che ha fine e ricomincia. Ciò che era area erbosa, aperto spiazzo, e si fa cortile, bianco come cera, chiuso in un decoro ch’è rancore; ciò che era quasi una vecchia fiera di freschi intonachi sghembi al sole, e si (...)


  • The Constitution - Due insolite storie d'amore

    The Constitution - Due insolite storie d’amore

    “Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre”. Così recita un monito antico, di incerta attribuzione, che sembra incarnare a pieno il senso di The Constitution - Due insolite storie (...)


  • Tomb Raider

    Tomb Raider

    Lara tira i pugni, corre. Lara salta, va in bicicletta, tira con l’arco. È un corpo tonico e elastico che fa corrispondere reazione a azione, come una brava scimmietta. E scimmietta è infatti il fastidioso nomignolo che le ha affibbiato (...)


  • Dark Night

    Dark Night

    I fucili automatici bisogna pulirli bene e frequentemente. Oliarli nelle giunture, in modo che il movimento mentre si caricano sia sempre rapido e preciso e il suono secco a risentirlo uno, due, tre volte. Che siano belli lucidi, (...)